Camicia di lino da uomo, il must have dell’estate

Camicia di lino da uomo, il must have dell’estate

La camicia di lino è l’intramontabile protagonista della moda estiva, soprattutto maschile. Fresca e leggera, la camicia di lino da uomo è un capo che non invecchia.

La camicia di lino domina la moda estiva maschile

Tinta unita o fantasia, indossata chiusa o leggermente sbottonata, abbinata ai jeans o ai bermuda. Ognuno adatta la camicia di lino ai propri gusti e alla propria personalità. Nessun uomo, però, è capace di rinunciarvi, soprattutto d’estate, quando si vuole restare freschi senza però rinunciare allo stile. Ecco perché negli anni la camicia di lino ha conquistato un ruolo da indiscussa protagonista nell’armadio estivo maschile.

Alzi la mano chi, in estate, non ha almeno una camicia di lino nell’armadio? È davvero impossibile trovare qualcuno che ne sia sprovvisto. Il lino, infatti, è il tessuto simbolo del periodo estivo. E la camicia confezionata in lino è un must have della moda maschile, uno di quei capi senza tempo che non vengono mai dimenticati. Con l’arrivo delle prime temperature primaverili, eccola che torna ad essere protagonista del guardaroba, in tutte le sue innumerevoli varianti. Anche Saveone propone un’ampia scelta di camicie in lino, con linee perfette per adattarsi alle diverse occasioni.

Leggera, eclettica e sostenibile. Ecco perché la camicia di lino vince sempre.

La storia d’amore tra la moda e il lino è vecchia di secoli. Questa fibra tessile, infatti, è la più antica che l’uomo abbia mai utilizzato. Basti pensare che la pianta da cui viene ricavata era coltivata già da egizi, babilonesi e fenici. Ancora oggi, nonostante il proliferare di tessuti hi-tech e di ultima generazione, gli stilisti fanno ampio uso del lino nelle loro collezioni, perché è un tessuto dalle proprietà straordinarie, soprattutto per quanto riguarda la regolazione della temperatura corporea. In lino vengono confezionati capi molto diversi tra loro, dai pantaloni alle magliette, fino ovviamente alle iconiche camicie.

Ma perché la camicia in lino ha così tanto successo? Le motivazioni sono molteplici. In primo luogo, è un capo estremamente comodo, perché leggero e fresco, che lascia sulla pelle una sensazione di delicatezza e libertà. Inoltre, le camicie in lino vengono realizzate in moltissime fantasie diverse, tanto da riuscire a soddisfare qualsiasi gusto ed esigenza. Infine, anche se è un capo dal chiaro profilo casual, impreziosito dal giusto abbinamento, può essere un valido alleato anche in circostante in cui è richiesta una maggiore eleganza (purché non formali). Infine, un’altra caratteristica del lino da non sottovalutare è la sua ecosostenibilità. La pianta di lino, infatti, richiede poca acqua e assorbe molta anidride carbonica, contribuendo a liberare l’atmosfera. E i capi in lino possono essere smaltiti molto più facilmente.

Come indossare la camicia di lino: alcuni consigli di stile

Negli anni, Saveone ha sempre scelto di dedicare ampio spazio nelle sue collezioni alle camicie di lino, spaziando con le tonalità e le fantasie e valorizzando la loro versatilità. Al di là del confezionamento, però, una camicia di lino deve essere anche portata bene, nonostante sia un capo semplice ed essenziale. Ecco alcuni consigli di stile per non sbagliare.

  • Elegante sì, formale no. La camicia di lino è solitamente associata al mood estivo, all’aperitivo sulla spiaggia, alle passeggiate in riva al mare. Nulla vieta, però, che possa essere indossata anche in situazioni in cui è richiesto un look più ricercato, magari abbinandola con un bel jeans e un mocassino. Anche a lavoro, optando per uno stile casuale business. L’importante, però, è non sceglierla mai per esibirla in contesti formali.
  • Abbottonata o sbottonata. Vanno bene entrambe le versioni, dipende dall’abbinamento complessivo che si è scelto e del contesto in cui ci si trova. Ad esempio, se si indossano dei bermuda e la situazione è estremamente informale, ben venga lasciare liberi i primi bottoni.
  • Mai nei pantaloni! Le camicie di lino non sono nate per soffrire strozzate da una cintura in cuoio ma per muoversi libere sopra i pantaloni, sprigionando tutta la loro freschezza.
  • Né troppo larga, né troppo stretta. Il taglio fit non si addice alla camicia di lino, che non deve mai aderire al corpo. Guai, però, ad eccedere all’opposto: va portata morbida ma non dare l’impressione di averne comprata una troppo grande

    ASSISTENZA 24 H

    Puoi contattarci in qualsiasi momento e saremo felici di risponderti il prima possibile:

    whatsapp

    +39 391364596

    email

    support@saveone.it